Sfondo INTEGRA

Come possiamo aiutarvi?

Come ben saprete, le aziende di tutto il mondo si stanno trasformando per aiutare a combattere il coronavirus, fornendo di tutto, dai guanti di gomma e ventilatori agli strumenti diagnostici e, si spera presto, ai vaccini.

Mentre la pandemia continua a scatenare il caos, noi di INT.E.G.RA. siamo al servizio di tutte queste grandi aziende e imprese che stanno sviluppando soluzioni creative per fermare la diffusione del virus.

E molto altro ancora: la nostra rete di servizi ci permette di supportarvi in qualsiasi situazione vi troviate.Non esitate a contattarci anche solo per un reciproco scambio di idee, insieme ne usciremo più forti.

Sfondo INTEGRA

The in vitro alternative to biocompatibility testing and ISO 10993-10 + ISO 10993-5 tests

Discover Ocular Irritection® 496 and Dermal Irritection, the quick and easy in vitro alternative to volunteer testing for cosmetic products, and ISO 10993-10 and ISO 10993-5 testing for medical devices.

The method

The Irritection® test system is a standardized and quantitative in vitro test method that uses relevant macromolecule changes to predict eye and skin irritation of chemicals, mixtures and product formulations, both liquid and solid.

Globally accepted

Ocular Irritection®, besides being OECD 496, is also the first Test Guideline to be totally animal free and in-chemico . Dermal Irritection® uses the same identical method and procedures.

Results in 24 hours

Irritection® results can be obtained in just 1 day, much faster than the standard several weeks required for in vivo studies.

Easy to use, you can do it yourself

Instead of commissioning them, you can to carry out the tests yourself. As European Training Center of InVitro International, we would be happy to assist you with online training and supply you with whatever you need.

Find out more

Sfondo INTEGRA

COVID-19 proof compatibility tests

Due to the international emergency caused by COVID-19, social distancing has made it very difficult for people to leave their homes.

This entails, in addition to countless other difficulties for all economic and social realities, a great complication in performing tests on volunteers in terms of time and cost.

The solution

Our unique services and specific expertise, guaranteed by a network of international partners, allow our customers to take advantage of fast, convenient and customized solutions for their Claiming and Testing needs.

In these difficult times take the opportunity to introduce your product to the animal-free market with alternative testing strategies capable of evaluating innovative claims.

To help you get started we have created these promotional testing packages, each with its own possible Claim, testing strategy, indicative price andtime of execution. Please contact us to verify your needs and to find the most suitable strategy for you.

Claim: "Skin tollerability tested in vitro"

“Cruelty free”

"In vitro plant based test."

"Tested in vitro without the use of animal by-products"

TESTING METHOD:

Dermal Irritection is a method derived directly from our OI® OECD 496 and can be conducted with the same procedures. Translated with www.DeepL.com/Translator (free version)

RISULTS IN:

7 days

INDICATIVE PRICE:

first promo test €160,00

Claim: "Eye irritation tested in vitro according to OECD 496".

“Cruelty free”

"In vitro plant based test."

"Tested in vitro without the use of animal by-products"

TESTING METHOD:

OI® OECD 496

RISULTS IN:

7gg

INDICATIVE PRICE:

first promo test €750,00

Claim: "Eye irritation tested in vitro according to OECD GD 263".

TESTING METHOD:

this guideline, which is the standard reference for the "TEST AND ASSESSMENT (IATA) FOR SERIOUS EYE DAMAGE AND EYE IRRITATION", provides an "integrated approach" of multiple OECD tests, and can be achieved using OECD 496 + OECD 491.

RISULTS IN:

30 days

INDICATIVE PRICE:

first promo test €1'250,00

Sfondo INTEGRA

Business As Usual – DPCM 08/03/2020

Gentili Clienti,

A seguito del recente decreto-legge recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e alle nuove limitazioni imposte, Vi informiamo che INT.E.G.RA. srl rimane aperta ed operativa.

Abbiamo attivato tutte le procedure per garantire ai nostri dipendenti, fornitori e clienti la massima tutela e sicurezza, seguendo rigidamente le nuove disposizioni governative previste nel DPCM del 08/03/2020.

ll nostro personale è operativo e raggiungibile via e-mail e telefonicamente per gestire con puntualità i vostri ordini e le vostre richieste di assistenza.

INT.E.G.RA. srl continuerà pertanto a garantire il normale svolgimento delle attività e il supporto ai nostri clienti.

In caso di eventuali cambiamenti in merito a quanto sopra sarete tempestivamente informati.

Cordiali Saluti,

il team INT.E.G.RA.

05/04/20 AGGIORNAMENTO:
Alla luce del DPCM  del 01/04/20 tutte le attività di test su volontari saranno momentaneamente sospese.

Il team INT.E.G.RA.

Sfondo INTEGRA

Ocular Irritection® diventa OI® OECD 496

In qualità di co-owner per l’Europa di InVitro International, INT.E.G.RA. si è fatta carico, nel corso degli anni, della procedura legislativa relativaall’accettazione dei loro metodi in vitro nell’Unione Europea.

È per questo motivo che abbiamo il piacere di annunciare che Ocular Irritection® è stato adottato dall’OECD ed è disponibile per l’uso immediato a livello globale secondo la propria Test Guideline (TG 496).


OI® è la prima OECD Test Guideline 100% a-cellulare, animal & cruelty free, nonché la prima adopted TG presentata dall'Italia

Results in 24H
Globally accepted
Easy to use
No biology lab reuired
No cultivated cells required
Lunga periodo di conservazione
Recommended by the OECD as a first test for both Bottom-Up and Top-Down strategy
Primo test OECD 100% in chemico

Il percorso

Questa adozione culmina in uno sforzo durato undici anni con l’OECD, il primo organismo normativo al mondo per i metodi di test in vitro. I suoi 36 paesi membri, compresi gli Stati Uniti, rappresentano circa l‘80% del commercio mondiale.

OI® fa parte dell’Irritection® Assay System insieme a Irritection® Dermal, che testa l’irritazione cutanea.

“L’adozione da parte dell’OECD del nostro metodo di irritazione oculare rappresenta per noi, e per tutti coloro che hanno a cuore lo sviluppo di test alternativi animal-free, un motivo di grande vanto e orgoglio, anche perché è il primo in vitro test presentato dall’Italia ad essere stato adottato dall’OECD. Abbiamo presentato il metodo 11 anni fa, il procedimento è stato lungo ma questi sono i tempi richiesti per l’adozione.
OED 496 è l’unica Test Guideline completamente in chemico, senza bisogno di laboratori di biologia cellulare o colture e rappresenterà una grandissima alternativa, più rapida ed efficace, ai metodi di testing tradizionali.”
Afferma Davide Facchini, presidente e fondatore INT.E.G.RA.

Anche il CEO di IVRO, W. Richard Ulmer, ha commentato il nuovo status di Ocular Irritection® e la sua conseguente accettazione a livello globale: “È stato un processo lungo ma molto gratificante per ottenere l’adozione finale da parte dell’OECD. Nel 1985 IVRO è stata pioniera dei metodi di test 100% cruelty-free, quando non esisteva nemmeno un ente normativo specifico che fissasse standard o approvasse metodi di test in tutto il mondo. Ora, 35 anni dopo, l’adozione dell’OECD rappresenta il più alto livello di revisione scientifica per qualsiasi metodo di prova non animale.”

 

377

INT.E.G.RA. rivela il Ocular Irretection Assay

In vitro per un futuro più sostenibile

Il 18 giugno INT.E.G.RA. ha presentato lo studio di validazione “Ocular Irritection Assay for eye hazard identification” alle Società di Chimici Cosmetici d’Italia, Stati Uniti, Canada e Giappone durante il 1° Intercontinental Personal Care Excellence Conference. Il poster scientifico promuove l’utilizzo di metodologie in vitro per determinare l’irritazione oculare dei prodotti cosmetici piuttosto che test in vivo come il metodo “Draize”.

invitro-assay
Sfondo INTEGRA

INT.E.G.RA. presenta la Beauty and Wellness Community

Nuovi tool per l’ascolto

Durante il workshop organizzato da SICC dal titolo L’affascinante Mondo delle Emulsioni Cosmetiche INT.E.G.RA., sponsor ufficiale dell’evento, ha illustrato le sue novità alla platea di cosmetologi e studenti.

Punto focale della presentazione è stato il nuovo accordo commerciale con la società Adacta S.p.A., che opera nella consumer & sensory research da oltre 25 anni. Specializzata nella realizzazione di test di prodotto, propone sia metodologie di ricerca “ad hoc” sul consumatore che l’utilizzo di tecniche sensoriali condotte con giudici esperti. Sono numerose le aziende nazionali ed internazionali che affidano ad Adacta la verifica continuativa della performance dei loro prodotti.

INT.E.G.RA. distribuisce in esclusiva il servizio BEAUTY & WELLNESS COMMUNITY, un panel di consumatori espressamente selezionati tra decine di migliaia volontari in tutta Italia, disponibili per effettuare test di prodotto finalizzati ad approfondire la conoscenza delle preferenze degli utilizzatori finali e a raccogliere informazioni sulla concorrenza.

Sfondo INTEGRA

INT.E.G.RA. vince Cosmerit Award 2016

Menzione Speciale Servizi B2B

Il 14 dicembre 2016, durante il Congresso SICC sono stati assegnati i premi Cosmerit Awards 2016.
È nostro piacere informarvi che INT.E.G.RA. ha partecipato al “CosMerit Awards 2016” con il progetto di “Comunicazione integrata”, ricevendo la menzione Speciale per la categoria B2B Servizi, per le aree “Legal Compliance” e “Clear Communication”.

I CosMerit Awards sono un riconoscimento annuale per le aziende virtuose della filiera cosmetica istituito da SiCC (Società Italiana di Chimica e Scienze Cosmetologiche) a partire dall’anno 2013. Il riconoscimento vuole contribuire all’obiettivo di promuovere la scienza cosmetica attraverso uno strumento importante: il miglioramento continuo della comunicazione corretta e trasparente. Lo scopo è di valorizzare e migliorare l’efficacia della comunicazione, sia B2B che B2C, da parte delle aziende nel rispetto dei valori guida della corretta e trasparente comunicazione informativa e promozionale di prodotti e servizi.

Il progetto

INT.E.G.RA. ha presentato il proprio progetto di miglioramento “comunicazione integrata”, appena aperto al momento della pubblicazione del bando.
Il progetto coinvolge soprattutto la comunicazione dei nostri obiettivi e dei contenuti di etica e sostenibilità della nostra offerta, e ha lo scopo principale di facilitare lo scambio di informazioni con i clienti e potenziali clienti, e di generare un “circolo virtuoso” in cui bisogni e soluzioni siano messi in massima relazione tra di loro.

Le aree valoriali previste dal Bando (“legal compliance”, “clear communication”, “support to sostenibility”) erano affini ai nostri obiettivi.
Abbiamo deciso di cogliere l’occasione per metterci alla prova con l’umiltà necessaria per raccogliere eventuali critiche e suggerimenti.
Il clima di sfida ha dato i suoi frutti e ci ha portato ad attuare correzioni e identificare punti di miglioramento del nostro progetto che è tuttora in corso.

Dall’analisi del nostro progetto da parte della giuria sono scaturiti suggerimenti che sono serviti a migliorare il progetto.
Lo staff di progetto, di cui Maria Ferrero è la coordinatrice, ha meritato questo riconoscimento che abbiamo accolto con grande soddisfazione.
Queste persone sono dotate di grande competenza ma soprattutto sono ricche di entusiasmo e capacità di autocritica, qualità che rendono possibile la sfida quotidiana per un miglioramento continuo.