Commissione UE sostituisce COSING con Glossario INCI

La Decisione

A partire dall’8 maggio 2020, CosIng, il Cosmetic Ingredient Database, non sarà più aggiornato: la Decisione (UE) 2019/701 stabilisce infatti di adottare al suo posto un glossario delle denominazioni comuni degli ingredienti da utilizzare nell’etichettatura dei prodotti cosmetici. 

Nel merito, la Decisione  abroga la Decisione 96/335/CE, che stabiliva la creazione di un inventario, il suddetto CosIng, contenente tutte le informazioni relative all’identità di ciascun ingrediente facente parte del prodotto cosmetico.

Queste informazioni includevano la denominazione chimica, le denominazioni INCI, Ph. Eur., INN e IUPAC, i numeri del EINECS/ELINCS, CAS e Colour Index, la funzione dell’ingrediente, l’opinione SCCS e le restrizioni cosmetiche. 

Con la nuova decisione tutte queste informazioni vitali per il formulatore cosmetico non saranno incluse per i nuovi ingredienti.

Sonni tranquilli per gli utenti Dossier Manager©

Lo staff regulatory INT.E.G.RA., forte della sue risorse interne e dell’esperienza decennale nel settore, colmerà questa lacuna lasciata dall’abrogazione del CosIng continuando a garantire la disponibilità e l’aggiornamento delle informazioni dettagliate sugli ingredienti.  

INCI Updater

Per poter garantire la possibilità anche a chi non dispone del modulo PIF di Dossier Manager© di rimanere al passo, INT.E.G.RA. ha deciso di creare INCI Updater: il nuovo servizio online ed on demand per mantenere aggiornato il proprio database INCI. Restate in attesa, seguiranno aggiornamenti su come accedere al servizio.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *