Fenossietanolo: l’EFFCI conferma la sicurezza del conservante cosmetico più utilizzato al mondo

Draft EFFCI Position Paper (2019-06-26)

In data 26 giugno è stata pubblicata in bozza una nota dell’EFFCI (European Federation for cosmetic ingredients) sull’uso del fenossietanolo, come conservante, nei prodotti cosmetici.

Il conservante è ammesso in tutte le categorie di prodotti cosmetici fino all’1% e, negli ultimi anni, in Europa, è stato utilizzato frequentemente nelle formulazioni dei cosmetici tanto da ritenere opportune delle ulteriori verifiche sulla sicurezza della sostanza alla percentuale d’uso attualmente ammessa.

Nel 2011 le autorità francesi (ANSM) pubblicarono, in seguito al risultato ottenuto da alcuni test di sicurezza effettuati, una raccomandazione d’uso del fenossietanolo, nei prodotti per bambini di età inferiore ai 3 anni, ad una percentuale massima dello 0,4%.

Nel 2014 la Commissione Europea confermò la sicurezza dell’ingrediente in tutte le categorie cosmetiche ad una percentuale massima d’impiego dell’1%. Il report ufficiale della Commissione Europea è stato reso disponibile nel 2017.

Nonostante la pubblicazione della Commissione Europea l’ANSM francese nel 2019 ha pubblicato, sul suo sito web, una raccomandazione da inserire sulle etichette dei prodotti formulati con il fenossietanolo: “prodotto non destinato ai bambini di età inferiore ai 3 anni”

L’EFFCI non è a conoscenza di azioni restrittive da parte della Commissione Europea che , invece, considera valido e sicuro il limite d’impiego del fenossietanolo, in tutti i prodotti cosmetici, fino all’1%.

Comments are closed.